Salta al contenuto

Semantica senza DataTrek

Con notevole (e colpevole) ritardo, finalmente scrivo qui un aggiornamento a proposito di alcune interessanti novità sull’elaborazione e la presentazione dei dati in WikiTriek. Come sapete, l’idea fondamentale della nuova versione di WikiTrek è di avere tutti i dati memorizzati su DataTrek e di iniettarli in WikiTrek leggendoli e aggiungendo le informazioni semantiche: in questo modo Semantic MediaWiki ci permette di fare query più sofisticate all’interno delle pagine.

Tutte le nuove pagine sono create seguendo questa filosofia, mentre le pagine vecchie devono essere migrate su DataTrek. Data la cronica mancanza di tempo, questo lavoro di revisione procede molto a rilento: una conseguenza di questo ritardo era che i dati, non essendo presenti in DataTrek, non venivano aggiunti programmaticamente con le apposite informazioni semantiche, questo ci impediva di fare query su tutti i dati pregressi.
Sat-Rain ha avuto una idea per ovviare a questo problema ad interim, finché non sarà completata la migrazione dei dati.

Le informazioni nelle schede vecchie sono state originariamente inserite come parametri di vari template: quindi la brillante idea è stata quella di usare i parametri non solo per alimentare il template che li mostra, ma anche per valorizzare le proprietà semantiche. In questo modo non è necessario inserire i dati due volte, ma solamente modificare il template con l’opportuno codice per elaborare le informazioni.
Il [[Template:BoxEpisodio]] è stato il primo ad essere completamente adattato: è probabilmente il più complicato, ma è anche quello che ha permesso di aggiungere la maggior parte delle informazioni, dando il via alla preparazione di tutti i Box Secondari per le serie. Questo però è solo un primo passo e lavorerò ancora sugli altri template che comunque aiuteranno a rendere disponibili altre preziose informazioni semantiche.
Ribadisco che si tratta di una soluzione temporanea, che diventerà obsoleta una volta completata tutta la migrazione, ma il beneficio che ci dà in termine di disponibilità di dati vale le ore di lavoro necessarie per metterla in atto.

Published inDati grezzi

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: